Carlo Colombo

Carlo Colombo nasce nel 1967 a Carimate. Successivamente conseguisce la laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano nel 1993. Già nel 1991 però inizia una collaborazione con Giulio Cappellini, per il quale progetta il letto Kyoto, presentato al Salone del Mobile di Milano durante lo stesso anno. Questo progetto sarà il trampolino di lancio per Colombo nel settore del design, poichè da qui in avanti progetta e collabora con le più grandi aziende di design italiano: Antonio Lupi, Arflex, Artemide, BYografia, Cappellini, DePadova, Emmemobili, EMU, F.lli Guzzini, Flou, Franke, Fusital, iGuzzini, IOC, Paola Lenti, Levi’s, Mood-Flexform, Moroso, Nube, Oluce, Penta, Poliform, Poltrona Frau, Riva 1920, Rugiano, Sabattini, Serralunga, Tecno, Teuco, Varenna, Zanotta.

L'attività di design e progettista non si limita però al design ed alla progettazione d'interni, ma si espande anche nelle costruzioni edilizie. Nel 2009 infatti vince un concorso internazionale per la progettazione di due grattacieli polifunzionali ad Abu Dhabi e il amore per l’architettura culmina con la nomina di docente di architettura in Cina, dove dal 2011 insegna progettazione presso la De Tao Masters Academy di Beijing.

Bali armchair modello

Prezzo 1.400,00 € 1400

Una poltroncina, disegnata da Carlo Colombo, che interpreta il relax secondo i concetti più attuali dell'estetica contemporanea. Un design che unisce la leggerezza formale con l'ampiezza di proporzioni, sottolineata dalla struttura leggera in metallo.