Patricia Urquiola

Patricia Urquiola Hidalgo è una designer spagnola. Nasce a Oviedo , in Spagna nel 1961. Studia alla facoltà di architettura di Madrid e al Politecnico di Milano, dove si laurea nel 1989, ed è assistente di Achille Castiglioni e Eugenio Bettinelli al Politecnico e all'École nationale supérieure de création industrielle (ENSCI) di Parigi.

Lavora per De Padova, dove con Vico Magistretti realizza Flower, Loom sofa, Chaise e Chaise Longue.

Dopo questo successo viene chiamata a collaborare nello studio De Renzio e Ramerino, e coordina lo studio Lissoni Associati.

Nel 2001 inaugura uno studio a Milano, e collabora con numerose aziende, tra cui Moroso, Molteni&C, B&B Italia, Rosenthal, Mutina e Alessi, GAN de gandiablasco.

Husk armchair modello

Prezzo 1.700,00 € 1700

Husk è il risultato di un lungo processo di sviluppo per creare una poltroncina versatile che è allo stesso tempo unica nel suo genere e in grado di integrare anche i divani più classici. Questa poltrona è una vera e propria celebrazione della morbidezza e della eleganza formale. Husk può cambiare radicalmente il suo aspetto: da un singolo colore, ad uno stile estremamente luminoso o sottilmente elegante sino ad un total black elegante e raffinato.

Husk chair modello

Prezzo 1.600,00 € 1600

Husk è il risultato di un lungo processo di sviluppo per creare una poltroncina versatile che è allo stesso tempo unica nel suo genere e in grado di integrare anche i divani più classici. Questa seduta è una vera e propria celebrazione della morbidezza e della eleganza formale. Husk può cambiare radicalmente il suo aspetto: da un singolo colore, ad uno stile estremamente luminoso o sottilmente elegante sino ad un total black elegante e raffinato.

Tabano chair modello

Prezzo 1.500,00 € 1500

La Tabano Chair è una sedia progettata per il comfort e l'eleganza della casa. Le sue linee sinuose e gli ampi volumi del sedile e dello schienale creano libertà di espressione e raffinatezza. Le grandi orecchie nascono dall'esigenza di soddisfare i criteri funzionali e, quindi, il comfort che va oltre l'estetica. Le finiture possono variare nelle due parti, con l'esterno teso e il lato interno rilassato. La parte interna e la parte esterna della sedia sono ben definite, unite da una cerniera che corre lungo tutto il perimetro con finiture che prevedono anche un gioco di contrasti. Non dimentichiamo il poggiapiedi che ha una forma ovale e le fodere rivestite che ricordano quelle del sedile.