Arne Jacobsen

Nel 1929 progetta con Lassen una 'casa del futuro' per il concorso dell'Akademisk Arkitektforeningen. Qui si svolge il suo primo periodo di attività. In seguito si trasfertisce in Svezia, dove la sua attività principale è quella di disegnare tapezzerie e stoffe di design. Successivamente ritorna in Danimarca dove partecipa a svariati concorsi, vincendo nel 1961 il Grand Prix d'Architecture et d'Art.

L'architettura di Jacobsen risulta essere un mix fra i concetti perseguiti dai movimenti d'avanguardia dei primi anni venti del novecento e i concetti essenziali dell'architettura danese. La conseguenza del mix di questi concetti crea una architettura pura, nette, precisa, dove l'utilizzo di materiali come il mattone ed il legno e la creazione di piccole aperture quadrate inquadrano gli edifici in masse volumetriche ampie e ben definite nello spazio. Tutti questi concetti vengono poi trasmessi nelle rivoluzionarie idee di design che pongono Jacobsen come uno dei maestri del design moderno.

Filtri attivi

EGG CHAIR

Prezzo base 990 € -10% Prezzo 891 € 891

Scade tra :

  • g
  • h
  • m
  • s

Essa si distingue per le sue linee accoglienti e il suo alto schienale che creano un guscio, appunto un 'uovo', all'interno del quale ci si sente al riparo dagli sguardi e protetti. La sedia è una sedia progettata da Arne Jacobsen nel 1958 per l'hotel Radisson a Copenaghen, in Danimarca. La sedia è stata creata in secondo lo stile tipico di Jacobsen cioè usando materiali moderni. La sedia, che fu una rivoluzione innovativa per quell'epoca, è formata da una struttura in fibra di vetro fuso con una imbottitura in schiuma poliuretanica. Il rivestimento viene poi applicato e steso sulla struttura assumendo una forma perfetta e sinuosa.

  • -10%

EGG CHAIR II

Prezzo base 1.350 € -10% Prezzo 1.215 € 1215

Scade tra :

  • g
  • h
  • m
  • s

Essa si distingue per le sue linee accoglienti e il suo alto schienale che creano un guscio, appunto un 'uovo', all'interno del quale ci si sente al riparo dagli sguardi e protetti. La sedia è stata creata in secondo lo stile tipico di Jacobsen cioè usando materiali moderni. La sedia, che fu una rivoluzione innovativa per quell'epoca, è formata da una struttura in fibra di vetro fuso con una imbottitura in schiuma poliuretanica. Il rivestimento viene poi applicato e steso sulla struttura assumendo una forma perfetta e sinuosa.

  • -10%